Tag

, , ,

Image

Secondo me non è un caso che me lo abbiano regalato. Chiedete perchè?

Chi fra i blogger mi conosce bene e ha una vaga idea di come io sia fatta non dovrebbe avere grossi problemi a vedere la somiglianza: grosso al centro, radici piccole e molto frondoso…

Non ci credete? Io sono così e guardando questo Ficus Ginseng (così mi pare si chiami) mi son detta che forse non sono poi così male. Lo vedo armonioso, sinuoso, morbido e avvolgente con quelle sue strane radici che si dividono e si ricongiungono e risalgono insieme fino alle foglie, verdissime come le mie speranze.

Piccole radici come i miei piccoli piedi che sorreggono un grosso peso e frondose appendici…si si, siamo tali e quali.

Abbiamo molto in comune, più di quanto potesse immaginare chi me lo ha regalato e spero di riuscire a non ucciderlo, il ficus dico, non il “regalante” un amico del mio compagno, adorabile brizzolato cinquantenne, simpatico, occhi meravigliosi e pure scapolo (se avessi un’amica degna di questo nome e nubile glielo presenterei di sicuro). I miei pargoli lo adorano.

Sarà che è Sabato, sarà che stasera vado a vedere una commedia in un teatro di paese e poi a mangiare il minestrone, sarà che c’è il sole oppure sarà che mi son svegliata bene ma oggi mi sento proprio FICUS!

Annunci